iscrizionenewslettergif
Esteri

Protesi seno difettose: condannato fondatore Pip

Di Redazione11 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Protesi seno difettose: condannato fondatore Pip
Il fondatore dell'azienda Pip

MARSIGLIA, Francia — E’ stato condannato a quattro anni di carcere per truffa aggravata e 75mila euro di multa Jean-Claude Mas, il fondatore della società Pip, che ha venduto per anni protesi per il seno difettose. Condannati anche quattro ex dirigenti dell’azienda.

Dopo la sentenza di primo grado, la difesa ha annunciato il ricorso in appello.

Secondo le stime, sarebbero circa 300mila, in 65 paesi diversi, le donne che hanno ricevuto le protesi difettose al seno. E spesso si trattava di questioni che erano tutt’altro che estetiche.

“Credo sia una sentenza importante. È il primo processo criminale che Mas sta affrontando. È il primo passo nella giusta direzione”, hanno commentato le organizzazioni a difesa delle donne, dopo la condanna.

Scoperto il punto più freddo della Terra: -93 in Antartide

Scoperto il luogo più freddo della TerraWASHINGTON, Usa -- Un satellite in orbita ha scoperto il luogo più freddo della Terra. ...

Supervulcano sotto il parco di Yellowstone

Supervulcano sotto il parco di YellowstoneLOS ANGELES, Usa -- Gli scienziati americani hanno scoperto sotto il parco di Yellowstone un ...