iscrizionenewslettergif
Provincia

Infarto sul campo da tennis: salvato dagli amici

Di Redazione11 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Infarto sul campo da tennis: salvato dagli amici
Ambulanza del 118

PONTIROLO — Deve la vita alla perseveranza e al sangue freddo di due amici che gli hanno fatto un massaggio cardiaco per 10 drammatici minuti. Un pensionato di 65 anni è stato miracolosamente salvato dopo un malore mentre giocava a tennis.

E’ accaduto ieri pomeriggio poco dopo le 17 a Pontirolo, in provincia di Bergamo. L’uomo appassionato della racchetta e solito giocare un paio di volte a settimana, è stato improvvisamente colpito da infarto sul campo.

Il poveretto – Luciano Legnani, originario di Pontirolo – è stramazzato al suolo mentre stava effettuando un servizio. Subito il compagno del tennis, Ginaluigi Perego, e il titolare del bar, Graziano Garzaniti, si sono precipitati a soccorrerlo.

Il malcapitato aveva perso conoscenza, ma i due soccorritori non si sono dati per vinti e gli hanno fatto un lungo massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.

Ebbene, il massaggio ha tenuto in vita l’uomo che è poi stato rianimato dal personale medico del 118 che lo ha trasferito al Policlinico di Zingonia, dove si trova in osservazione.

Scialpinista muore cadendo in un burrone

Il soccorso alpino della Guardia di finanzaBERGAMO -- Uno scialpinista di 50 anni Marco Traversi, originario di Monza, è morto ieri ...

Affronta i ladri: ristoratore accoltellato a Villongo

I carabinieriVILLONGO -- E' entrato nel suo locale e ha trovato i ladri che cercavano di ...