iscrizionenewslettergif
Bergamo

Cai, nuovo manuale per vivere la montagna

Di Redazione11 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cai, nuovo manuale per vivere la montagna
Cai

BERGAMO — Un nuovo manuale per gli appassionati di montagna. E’quello presentato dal Cai nella sede centrale di Milano. Quasi mille pagine e 28 capitoli per divulgare la conoscenza della montagna secondo il messaggio culturale del Club alpino italiano.

Il titolo è emblematico: “Montagna da vivere, montagna da conoscere”. La pubblicazione è frutto di 150 anni di esperienza. I capitoli rappresentano uno strumento divulgativo della conoscenza attuale e approfondiscono tematiche quali alpinismo, escursionismo, speleologia, geologia, meteorologia, e ambiente.

L’obiettivo è quello di fornire una informazione che rappresenti un quadro sufficientemente ampio e significativo della complessa realtà della montagna sia come entità naturale, sia in relazione alle interazioni con essa dell’uomo, nel passato, nel presente e nel futuro.

Nell’occasione, il presidente generale del Cai Umberto Martini ha spiegato che “l’esigenza di un testo divulgativo destinato ai neofiti è stata avvertita fin dagli inizi della diffusione dell’alpinismo a livello popolare. A cinquant’anni di distanza dall’ultima edizione, risalente al 1963, anno del centenario, l’approccio alla materia relativa alla cultura della montagna ha richiesto una revisione di metodo e contenuti”.

“Era necessario dare una visione di sintesi unica del messaggio che il Cai intende divulgare, soprattutto all’esterno dell’associazione, nella prospettiva di quell’aprirsi al mondo che è uno degli elementi qualificanti del nuovo ruolo del sodalizio.

Sulla stessa lunghezza d’onda gli altri rappresentanti del Cai e del Coordinamento Otco intervenuti alla presentazione: Maurizio Dalla Libera, (presidente cmmissione nazionale scuole di alpinismo e scialpinismo), Walter Brambilla (presidente commissione alpinismo giovanile), Lorenzo Maritan (consigliere centrale), Paolo Valoti (segretario del coordinamento Otco), che si sono uniti al Presidente generale anche nel dedicare il volume alla memoria di Rossana Podestà, attrice e moglie dell’alpinista Walter Bonatti, scomparsa ieri.

Il libro sarà disponibile in tutte le sedi del Club alpino e nelle librerie a partire da gennaio 2014, con un prezzo al pubblico di 34 euro. I soci Cai potranno effettuare l’acquisto a un prezzo di 22 euro.

Bergamo, l’acqua aumenta del 10 per cento

Aumenta ancora la tariffa dell'acqua a Bergamo e provinciaBERGAMO -- Farà certamente discutere l'aumento della bolletta dell’acqua deciso da Uniacque, l'azienda che gestisce ...

Adiconsum: contrari all’aumento delle tariffe acqua

Aumenta ancora la tariffa dell'acqua a Bergamo e provinciaBERGAMO -- Associazioni dei consumatori sul piede di guerra dopo la decisione di Uniacque di ...