iscrizionenewslettergif
Advisor

Le prossime mosse della Fed

Di Filippo Quarti10 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le prossime mosse della Fed
Ben Bernanke, numero uno della Fed

Cominciamo la settimana parlando del dato che venerdì ha catalizzato l’attenzione degli investitori: il non-farm payroll.

La notizia relativa ai nuovi posti di lavoro nel settore non agricolo ha stupito positivamente, facendo registrare un aumento di 203’000 posti di lavoro (contro i 185.000 prospettati).

Non solo: a questo indicatore si deve anche sommare il dato del tasso di disoccupazione, sceso al 7% (al di sotto del 7.2% atteso). È quindi possibile che la Fed anticipi il tapering a dicembre/gennaio, anziché attuarlo verso aprile (come cominciava a sembrare probabile)?

Certamente è possibile, ma bisogna anche tener conto di un altro indicatore: il participation rate. Si tratta di una misura delle persone impiegate nell’economia e di quelle disoccupate che però sono attivamente alla ricerca di lavoro.

Ebbene, se la Fed si attendeva un rimbalzo a seguito dello shutdown, il dato sembra invece seguire una traiettoria decrescente. A meno che quindi la Fed non si sia arresa all’idea che l’offerta di lavoro è destinata a diminuire e che il tasso di disoccupazione non scenderà più di quanto già fatto, sembra difficile che decida di rallentare proprio ora.

Ci preme segnalare inoltre che in allegato, con la compilazione del form sottostante, è disponibile un articolo dal nome “L’angolo del trader” redatto dall’Ufficio studi di SofiaSGR.

Per leggere gratuitamente l'analisi completa dei mercati finanziari, compila il form sottostante.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Recapito

Il documento è redatto al solo scopo informativo e non è diretto né costituisce in alcun modo una sollecitazione al pubblico risparmio o un incoraggiamento ad alcuna forma di investimento o speculazione. Chiunque ne faccia uso diverso da quello per cui è stato pensato se ne assume piena responsabilità.

Acconsento al trattamento per l'invio dell'analisi in oggetto.

Acconsento alla cessione dei dati esclusivamente a Sofia SGR per le finalità visibili attraverso l'advertising presente nella pagina.

Investimenti: ecco le alternative agli Usa

Wall StreetLa statistica di dicembre è, di regola, molto confortante per l’investimento in equity. E’ noto ...

Dati positivi, ripresa in arrivo

Analisi dei risultati di BorsaNei giorni scorsi è stato pubblicato il dato relativo al Pil italiano, che ha mostrato ...