iscrizionenewslettergif
Provincia

Scialpinista muore cadendo in un burrone

Di Redazione9 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La vittima era originaria di Monza. L'incidente durante un'escursione sul versante bergamasco della Val Gerola

Scialpinista muore cadendo in un burrone
Il soccorso alpino della Guardia di finanza

BERGAMO — Uno scialpinista di 50 anni Marco Traversi, originario di Monza, è morto ieri pomeriggio durante un’escursione sul versante bergamasco dell’Alta Val Gerola.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’uomo è precipitato in un canalone mentre per affrontare il passo di Salmurano, nel territorio di Ornica. A dare l’allarme al soccorso alpino è stato il suo compagno d’escursione.

Sul posto è stato inviato un elicottero del soccorso alpino della Guardia di finanza (Sagf) che ha individuato l’uomo. Lo scialpinista è stato portato all’ospedale di Bergamo dove purtroppo è morto poche ore dopo a cause delle ferite subite nella caduta nel burrone.

Sci gratis per tutti i bimbi sulle piste lombarde

Lezione di sciBERGAMO -- Domenica 15 dicembre tutti i bambini lombardi potranno sciare gratis sulle piste delle ...

Infarto sul campo da tennis: salvato dagli amici

Ambulanza del 118PONTIROLO -- Deve la vita alla perseveranza e al sangue freddo di due amici che ...