iscrizionenewslettergif
Sport

L’Atalanta perde a Verona. L’ira di Colantuono

Di Redazione9 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

I veneti rimontano dopo il gol di Denis. L'allenatore nerazzurro contro le decisioni arbitrali: noi penalizzati

L’Atalanta perde a Verona. L’ira di Colantuono
Stefano Colantuono

VERONA — L’Atalanta ha subito la rimonta del Verona e ha perso per due reti a una, nell’incontro in casa degli scaligeri. Un successo fortemente contestato dall’allenatore dei nerazzurri Stefano Colantuono per le decisioni arbitrali.

E dire che l’Atalanta era andata in vantaggio con German Denis, che al 42esimo con un’azione spettacolare. L’argentino nell’uno contro uno con il difensore lo dribbla con finta e cambio di direzione, poi inventa un pallonetto morbido che scavalca il portiere.

L’Atalanta fino lì aveva ben giocato e costretto il Verona a difendersi a denti stretti. I nerazzurri, ben disposti in campo, avevano dettato il gioco creando almeno due palle da gol.

Anche per gran parte della ripresa è stato lo stesso. L’Atalanta ha creato qualche occasione e mantenuto il vantaggio, nonostante il baricentro della manovra sia arretrato. L’Atalanta, dall’assetto difensivo rimaneggiato per le assenze, ha pagato anche la mancanza di Cigarini e Bonaventura.

Poi, sul finale di partita, nel giro di 4 minuti, il Verona ha ribaltato il risultato. Provvidenziali per i veneti i cambi di Mandorlini. Quello che ha mandato in campo Gomez, che al 37esimo ha infilato il pari di testa, su angolo di Romulo. E quello di Cacia che si è procurato il rigore che ha portato alla rete della vittoria realizzata da Jorginho, al 42esimo della ripresa.

Colantuono non ci sta: “Non c’era l’angolo che ha portato al pari. Siamo stati penalizzati”. Il penalty successivo ha determinato anche l’espulsione del nerazzurro Cazzola, per fallo iniziato fuori area su chiara occasione da gol.

Sorteggio Mondiali: l’Italia pesca Uruguay e Inghilterra

Cesare Prandelli, allenatore della nazionale italianaCOSTA DO SAIPE, Brasile -- Un girone decisamente difficile. Il sorteggio della fase finale dei ...

Pallone d’oro, sfida a tre: Messi, Ronaldo, Ribery

Messi, CR7 e Ribery per il pallone d'oro 2013PARIGI, Francia -- Sarà una sfida a tre. I finalisti del pallone d'oro 2013 sono ...