iscrizionenewslettergif
Bergamo

Marocchino ubriaco morde i carabinieri

Di Redazione6 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Marocchino ubriaco morde i carabinieri
I carabinieri

BERGAMO — Tre carabinieri sono rimasti contusi in seguito a un colluttazione avvenuta l’altra notte con un 27enne marocchino visibilmente ubriaco.

La pattuglia dei carabinieri aveva visto l’uomo zigzagare in strada alla guida di un autocarro a Cividate al Piano. Solo dopo un inseguimento, in auto e a piedi, e una colluttazione l’uomo è finito in manette.

Secondo quanto ha raccontato al giudice che lo ha processato per direttissima, il marocchino aveva bevuto una bottiglia di vodka e 5 birre. Completamente ubriaco aveva morso la mano a uno dei carabinieri che cercavano di fermarlo.

L’immigrato è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che per ricettazione dell’autocarro. Un arresto convalidato con la custodia cautelare in carcere, dal momento che l’uomo aveva dei precedenti.

I Virginiana Miller al Druso

I Virginiana MillerBERGAMO -- Dopo una settimana di pausa, al Druso riprendono gli appuntamenti del venerdì sera ...

La Cdo precisa: noi estranei, condotte solo personali

Alberto Capitanio, presidente della Cdo di BergamoBERGAMO -- "L'inchiesta coinvolge unicamente soggetti che, se i fatti fossero accertati, avrebbero agito a ...