iscrizionenewslettergif
Esteri

Il mondo piange la morte di Nelson Mandela

Di Redazione6 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

L'ex presidente aveva 95 anni. Per tutta la vita ha combattuto contro l'apartheid

Il mondo piange la morte di Nelson Mandela
Nelson Mandela

JOHANNESBURG, Sudafrica — Della lotta all’apartheid aveva fatto la sua ragione di vita. Si è spento all’età di 95 anni Nelson Mandela.

Lo ha annunciato il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, in un commosso discorso televisivo alla nazione la scomparsa del suo predecessore, eroe nel Paese e non solo. Zuma ha ordinato il lutto nazionale.

Mandela è morto serenamente nella sua casa di Johannesburg ha detto nel suo discorso il presidente sudafricano Jacob Zuma.

“Voglio ricordare con semplici parole la sua umiltà, la sua grande umanità per la quale il mondo intero avrà grande gratitudine per sempre”, ha detto Zuma.

Nel suo annuncio Zuma si è rivolto ripetutamente a Mandela col suo popolare e affettuso soprannome: Madiba.

Madiba, come veniva chiamato da Xhosa, sua tribù d’appartenenza, era ricoverato da tempo: una prima volta era stato dimesso il 6 aprile, per poi essere di nuovo ricoverato l’8 giugno. Mandela, leader del movimento anti-apartheid, è stato il primo presidente eletto nelle prime elezioni multirazziali del Sudafrica (1994) ed è rimasto in carica fino al 1999.

La Nsa intercetta 5 miliardi di cellulari

La National security agency (Nsa) ha intercettato 46milioni di telefonate in ItaliaWASHINGTON, Usa -- Attenti a come vi muovete, perché il vostro cellulare racconta tutto e ...

Arriva Xaver, la tempesta più violenta da 50 anni

La tempesta Xaver sul Mare del NordLONDRA, Gran Bretagna -- Allarme nel Nord Europa per il passaggio di Xaver, la tempesta ...