iscrizionenewslettergif
Sebino

Trescore: targa in ospedale per Eleonora Cantamessa

Di Redazione5 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Trescore: targa in ospedale per Eleonora Cantamessa
Maroni e Mantovani davanti alla targa per Eleonora Cantamessa

TRESCORE BALNEARIO — C’erano anche il presidente della Regione Roberto Maroni e l’assessore alla sanità Mario Mantovani quest’oggi alla cerimonia di dedica dell’ospedale S.Isidoro di Trescore Balneario (Bergamo) ad Eleonora Cantamessa, la dottoressa uccisa mentre soccorreva un uomo a Chiuduno.

Maroni ha posto l’accento sul significato delle due iniziative promosse dalla Giunta regionale: la dedica dell’Ospedale di Trescore Balneario alla memoria della dottoressa Cantamessa e l’istituzione di tre borse di studio per altrettanti studenti di medicina. “Questo non lenisce certo la sofferenza della perdita – ha commentato Maroni durante il suo intervento -, ma vuole essere un contributo per far vivere il suo ricordo”. “E’ la prima volta che lo facciamo – ha proseguito -. Ma questo è un atto speciale, per una persona speciale, per un avvenimento speciale: questo è il significato dell’iniziativa che vuole tenere vivo il ricordo di un’eroina civile, che presto commemoreremo in altre circostanze”.

La targa dedicata ad Eleonora Cantamessa

La targa dedicata ad Eleonora Cantamessa

Il vicepresidente e assessore alla Salute Mario Mantovani nel suo intervento ha tenuto a rileggere le parole incise sulla targa che ha consegnato alla famiglia e ai vertici dirigenziali dell’ospedale S.Isidoro: “Riconoscimento per il gesto eroico compiuto con il sacrificio della propria vita nel tentativo di salvare un uomo gravemente ferito. Ha compiuto un’azione da buona Samaritana, lasciandoci un esempio di grande generosità, altruismo e vera professionalità. Teniamo vivo il suo ricordo che scuote l’indifferenza e sprona la nostra umanità come solo sa fare la grandezza semplice dell’amore”.

Regione Lombardia ha deciso di istituire tre borse di studio, che saranno destinate ad altrettanti neolaureati che presentino progetti legati a tematiche socio-sanitarie, con particolare riferimento all’area materno-infantile e di tutela della salute.

Trescore: ospedale dedicato a Eleonora Cantamessa

Eleonora Cantamessa, la ginecologa italiana uccisa dopo una rissaTRESCORE BALNEARIO -- L'ospedale di Trescore Balneario verrà intitolato ad Eleonora Cantamessa, la dottoressa tragicamente ...

Giocatore infuriato sferra un pugno all’arbitro

Partitella di pallone finisce in aggressioneBERGAMO -- Che il ruolo dell'arbitro non sia dei più facili è cosa nota. Ma ...