iscrizionenewslettergif
Politica

Palafrizzoni: dal centrosinistra attacco sconcertante

Di Redazione5 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Palafrizzoni: dal centrosinistra attacco sconcertante
Palazzo Frizzoni sede dell'amministrazione comunale di Bergamo

BERGAMO — Dopo le critiche dell’opposizione, l’amministrazione comunale di Bergamo prende carta e penna e replica alle accuse definite “sconcertanti” del centrosinistra.

“Abbiamo letto con attenzione la notizia che i Consiglieri comunali di PD, Lista Bruni, SEL, IDV e UDC hanno indetto un incontro con l’obiettivo di criticare l’operato della giunta di centrodestra che ha amministrato la città negli ultimi 5 anni. Ascolteremo con attenzione e siamo sicurissimi di poter controbattere in modo analitico e documentato” si legge in una nota stampa.

“Certo che, se uno dei capisaldi preannunciati nella trattazione è “la clamorosa esclusione della città dalla candidatura a capitale europea della cultura”, l’attacco è a dir poco sconcertante. Ciò perché il progetto è stato costruito e sostenuto da una squadra compatta: Comune, Provincia, Diocesi, Camera di Commercio, Università. Ad essi si sono aggiunti Sacbo, Atb, Confindustria, Fondazione Banca Popolare di Bergamo, BergamoScienza e Imprese&Territorio, oltre che 120 realtà associative culturali, economiche e sociali del nostro territorio, con Ermanno Olmi, presidente onorario e il prof. Silvio Garattini, presidente del comitato scientifico”.

“E per di più la squadra – che ha riunito, come mai era avvenuto in passato, attorno all’obiettivo enti pubblici e istituzioni private – era assolutamente bipartisan, con la presenza di due importanti e autorevoli esponenti dell’opposizione, il consigliere comunale Roberto Bruni e il consigliere provinciale Filippo Simonetti, entrambi impegnati e validissimi componenti del Consiglio direttivo. Il progetto, così come nelle intenzioni del Comitato, prosegue perché questi uomini, associazioni, idee ed energie devono guidare anche in futuro il mondo culturale bergamasco” conclude l’amministrazione comunale.

Berlusconi: l’Italia non è più democratica

Berlusconi alla manifestazione dei giovaniROMA -- "Alfano? "Non vorrei entrare in questo argomento. Ho sofferto molto ma quello che ...

Roberto Maroni oggi all’Università di Bergamo

Il presidente della Regione Roberto MaroniBERGAMO -- Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni sarà oggi a Bergamo per presiedere ...