iscrizionenewslettergif
Italia

Cibi scaduti da 6 anni: rivenditore cinese nei guai

Di Redazione4 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cibi scaduti da 6 anni: rivenditore cinese nei guai
La Guardia di finanza in azione

MILANO — Una ventina di tonnellate di alimenti scaduti o in stato di conservazione precaria. La Guardia di finanza di Corsico, in provincia di Milano, ha effettuato un maxisequestro di prodotto alimentari avariati in un deposito di Pero, gestito da un cinese.

L’uomo è stato denunciato. Dalle ispezioni, i militari hanno trovato merce scaduta anche da 6 anni.

Nei locali sono intervenuti gli uomini delle Fiamme Gialle i tecnici della Asl che hanno trovato 18 tonnellate di alimenti scaduti o confezionati con un termine minimo di conservazione e due tonnellate di prodotti congelati malconservati.

Spray al peperoncino per poliziotti e carabinieri

La poliziaMILANO -- Per ora si tratta solo di sperimentazione. Ma dal prossimo gennaio gli agenti ...

Verona, muore bimbo di un anno: fermata la madre

L'ambulanzaVERONA -- Si trova in stato di fermo nel carcere di Verona-Montorio la madre sospettata ...