iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi e l’incubo dei carabinieri fuori casa

Di Redazione4 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Lo avrebbe confessato il Cavaliere. Poi l'attacco ad Alfano: non capisco come possa stare con chi ha ucciso il suo leader

Berlusconi e l’incubo dei carabinieri fuori casa
Silvio Berlusconi

ROMA — E’ tornato a Palazzo Grazioli Silvio Berlusconi. Dopo i drammatici esiti parlamentari della scorsa settimana il Cavaliere è di nuovo a Roma per incontrare i vertici di Forza Italia.

Secondo quanto trapelato, Berlusconi avrebbe confidato che il timore più ricorrente in questo periodo è quello di vedersi arrivare i carabinieri a casa, inviati dalle procure in qualunque momento: “Non è bello andare a dormire col pensiero e la paura che l’indomani mattina presto si presentano alla tua porta dei carabinieri che, dispiaciuti, mi chiedono di seguirli a San Vittore…” avrebbe detto il Cavaliere ai suoi collaboratori.

Berlusconi avrebbe raccontato che una volta dichiarato decaduto da senatore, c’è il rischio che ora possa essere liberamente intercettato e che possano venire in qualsiasi momento a rovistare a casa sua tra le sue carte.

Poi avrebbe lamentato il comportamento di Alfano e soci. “Non capisco come i nostri amici possano collaborare con chi ha ucciso politicamente il loro leader, la gente li ha già giudicati. Noi siamo orgogliosi di essere leali con i nostri elettori. Metteremo le basi per vincere le elezioni e tutti voi sarete protagonisti, avrebbe inoltre aggiunto”.

E poi: “In Europa ci siamo inginocchiati davanti alla signora Merkel. Io avevo fatto stoppare il fiscal compact, avevo posto il veto perchè non potevamo accettarlo così com’era”.

Discarica d’amianto: Formigoni indagato

Roberto FormigoniBERGAMO -- Corruzione. Sarebbe questa l'accusa che chiama in causa l'ex presidente della Regione Roberto ...

Berlusconi: col Mattarellum Forza Italia corre da sola

Silvio BerlusconiROMA -- Se si andrà ad elezioni con il Mattarellum, Forza Italia correrà da sola. ...