iscrizionenewslettergif
Italia

Rubavano centraline alla Fiat: arrestati dipendenti

Di Redazione3 dicembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Rubavano centraline alla Fiat: arrestati dipendenti
Furto negli stabilimenti Fiat

TORINO — Sono accusati di furto i dipendenti della Fiat che in 6 mesi hanno rubato dalla fabbrica torinese centraline e volani motore per un valore di oltre 2,3 milioni di euro.

I carabinieri hanno smantellato un’organizzazione criminale specializzata in furti seriali nello stabilimento di None, nel Torinese.

Cinque gli arresti effettuati, tra dipendenti infedeli e corrieri compiacenti.

Tragedia a Latina, pilota di motociclismo muore in pista

La tragica morte di Doriano RomboniLATINA -- Era il SicDay, una festa per ricordare lo scomparso Marco Simoncelli. Ma di ...

Non versa Iva perché in crisi: imprenditore assolto

Il tribunaleANCONA -- Non ha versato 250mila euro di Iva allo Stato perché la sua azienda ...