iscrizionenewslettergif
Esteri

Isole contese: caccia giapponesi sfidano la Cina

Di Redazione29 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Isole contese: caccia giapponesi sfidano la Cina
Caccia giapponesi in volo

TOKYO, Giappone — Torna a salire altissima la tensione fra Giappone e Cina per le isole contese Senkaku. Dopo la dichiarazione di Pechino che unilateralmente ha allargato la sua fascia difensiva di non sorvolo fino alle isole, ora Tokyo e la Corea del sud hanno inviato caccia per saggiare le intenzioni dell’avversario.

E la risposta dei cinesi non si è fatta attendere di un minuto. Pechino ha fatto alzare i suoi caccia, che sono andati ad intercettare i giapponesi.

Una vicinanza estremamente pericolosa dopo che il Pentagono nei giorni scorsi aveva inviato due bombardieri B-52 sul limite della zona difensiva cinese.

La Cina ha fatto alzare in volo dei caccia in quelle definisce operazioni di pattugliamento. “Abbiamo chiesto a Giappone e Stati Uniti di tornare sui loro passi e di rimediare all’errore – ha detto il portavoce del ministro degli Esteri cinese, Qin Gang – Devono smettere di lanciare accuse irresponsabili contro la Cina e porre fine alle dichiarazioni che creano tensione e alle azioni che possono danneggiare la stabilità regionale”.

La sovranità sull’arcipelago, tornato sotto il controllo giapponese nel 1972, viene reclamata sia dalla Cina che da Taiwan. Le isole contese sono otto, disabitate e ricche di risorse naturali. La querelle è destinata a dominare il prossimo tour del vicepresidente degli Stati Uniti, Joe Biden, in Giappone, Cina e Corea del Sud la prossima settimana.

Ragazzine segregate in casa da due anni: due arresti

La polizia sul luogo dei fattiTUCSON, Usa -- Una serie infinita di abusi fisici e mentali. Tre bambine di 12,13 ...

Elicottero della polizia cade su un pub

Elicottero precipita su un pub a Glasgow, in ScoziaGLASGOW, Gran Bretagna -- Un elicottero della polizia in pattugliamento è precipitato la notte scorsa ...