iscrizionenewslettergif
Provincia

Sparatoria Bolgare: autopsia conferma versione carabineri

Di Redazione28 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sparatoria Bolgare: autopsia conferma versione carabineri
I controlli dei carabinieri

BERGAMO — La traiettoria del proiettile sarebbe compatibile con quanto dichiarato dai carabinieri. Sarebbero questi primi risultati dell’autopsia effettuata sul corpo di Behexhed Bushi, il ventisettenne albanese morto nella sparatoria di venerdì notte a Bolgare.

L’esame autoptico effettuato da Maurizio Merlano, dell’Istituto di medicina legale di Pavia, confermerebbe la tragica fatalità nella vicenda costata la vita al ragazzo che stava fuggendo dopo un furto effettuato in un bar di Villongo. Ovvero che l’unico colpo esploso dal carabiniere, che stava cadendo dopo essere stato travolto dall’auto in fuga, ha colpito accidentalmente l’albanese.

Tuttavia, per esprimersi il pubblico ministero dovrà attendere la relazione dettagliata del medico legale. Il nodo da sciogliere e se l’albanese sia morto per il colpo di pistola del militare (gli altri due colleghi, anche loro indagati per omicidio colposo e eccesso di legittima difesa, avevano sparato in aria) oppure per il successivo schianto dell’auto contro un palo, avvenuto al termine della fuga.

L’autopsia ha confermato che l’albanese è stato ritrovato con l’osso del collo rotto.

Montenegrone, frontale in galleria: un ferito grave

L'ambulanzaSERIATE -- E' di un ferito grave il bilancio dell'incidente avvenuto questo pomeriggio nella galleria ...

Sci, ecco le piste bergamasche aperte nel weekend

Impianti aperti nel fine settimana nelle valli bergamascheBERGAMO -- Mezzo metro circa di neve, qualcosina di meno in basso, e tanto freddo ...