iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi: pronti a lasciare la maggioranza

Di Redazione26 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La decisione arriverà nel pomeriggio: questa legge di Stabilità non la votiamo

Berlusconi: pronti a lasciare la maggioranza
Silvio Berlusconi

ROMA — Come anticipato dai parlamentari bergamaschi alla presentazione di sabato scorso, Forza Italia si prepara a lasciare la maggioranza che sostiene il governo se le condizioni poste dalla legge di Stabilità non cambieranno.

Alle 17 i capigruppo di Forza Italia alla Camera e al Senato Renato Brunetta e Paolo Romani terranno una conferenza stampa al Senato per comunicare le decisioni. In quella occasione, secondo quanto si apprende da fonti del partito, potrebbe essere annunciata l’uscita di Forza Italia dalla maggioranza. In ogni caso, viene ribadito, si attende di esaminare il testo del maxiemendamento alla manovra prima di ogni decisione.

“Se non tengono contro delle nostre richieste ci collocheremo all’opposizione” ha detto Silvio Berlusconi alla riunione dei gruppi di Forza Italia.

“Mettono a regime una patrimoniale e questo e non ci permette di votare la legge di stabilità. Se dovessimo votarla come potremmo presentarci al nostro elettorato?” ha detto il capogruppo di Forza Italia Renato Brunetta nel corso della riunione dei gruppi. Parole accolte con un applauso.

“Questa è la legge di stabilità delle poltrone” ha ironizzato Berlusconi alla riunione dei gruppi di Forza Italia.

LEGGI ANCHE
Forza Italia pronta ad andare all’opposizione

Forza Italia Bergamo: bus per la manifestazione di Roma

Silvio BerlusconiBERGAMO -- Forza Italia Bergamo organizza pullman di sostenitori per partecipare alla manifestazione che si ...

Forza Italia esce dalla maggioranza

Romani e BrunettaROMA -- Era inevitabile e alla fine lo strappo si è consumato. "Oggi è finito ...