iscrizionenewslettergif
Italia

Farmacista sgozzata: presi gli autori del delitto

Di Redazione22 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Farmacista sgozzata: presi gli autori del delitto
I carabinieri

PALERMO — Sono stati arrestati nel giro di poche ore i presunti autori dell’omicidio di Giuseppina Jacona, farmacista di 79 anni sgozzata ieri sera a Blufi, nell’entroterra del Palermitano.

A compiere l’omicidio della farmacista sarebbero stati due balordi durante un tentativo di rapina. Gli assassini sarebbero un cinquantenne, che sta scontando gli arresti domiciliari, e un ragazzo di 18 anni.

Il tentativo di rapina è avvenuto durante l’orario di chiusura, intorno alle 18.30. I due sono entrati nella farmacia gestita dalla donna a volto scoperto e armati di un coltello.

La donna, nonostante i suoi 79 anni, ha tentato di reagire. Non poteva immaginare che i due facevano sul serio e l’hanno colpita a morte, tagliandole la gola.

Il più giovane dei due rapinatori è stato subito agguantato dai carabinieri. Il suo complice è riuscito a dileguarsi. Ma alcuni testimoni l’hanno notato, anche perché doveva essere ai domiciliari.

E così gli uomini dell’Arma hanno impiegato pochi minuti per arrestarlo, giusto il tempo di raggiungere la casa in cui l’uomo era rientrato. Sarebbe stato lui a sferrare il colpo mortale. I due si trovano nella caserma dei carabinieri, dove sono interrogati.

Escort accoltellata in una casa d’appuntamenti

EscortCASERTA -- Una escort le cui generalità sono in fase di accertamento, è stata accoltellata ...

Ragazzo di 14 muore durante partitella di calcio

AmbulanzaSIENA -- Un ragazzino di 14 anni è morto a causa di un malore durante ...