iscrizionenewslettergif
Politica

Credito in cassa: pagata la prima impresa bergamasca

Di Redazione22 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Credito in cassa: pagata la prima impresa bergamasca
Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni

BERGAMO — “Oggi è stata data la prima attuazione concreta di una misura molto importante realizzata dalla Regione Lombardia quale Credito in cassa, che abbiamo adottato a settembre, con cui abbiamo messo a disposizione delle imprese lombarde un miliardo di euro per il pagamento dei crediti che vantano nei confronti degli Enti locali. E oggi questa misura è concretamente partita con la sua prima attuazione: l’impresa bergamasca guidata da Mauro Regazzoni ha infatti ottenuto il pagamento del credito di 472.000 euro che aveva con il Comune di Foppolo”. Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni.

Con “CreditoInCassa” è stato disposto lo smobilizzo immediato per la cifra di un 1 miliardo di euro per i crediti scaduti delle imprese lombarde nei confronti degli Enti locali della regione; una misura straordinaria, varata dalla Regione Lombardia, per rispondere concretamente al fabbisogno di liquidità delle imprese e sbloccare gli investimenti degli Enti locali sul territorio.

“L’impresa di Mauro Regazzoni – ha proseguito Maroni, rivolgendosi all’imprenditore bergamasco seduto al suo fianco – ha ottenuto un pagamento per l’importo considerevole di oltre 472.000 euro, pagamento effettuato in soli 52 giorni, un tempo limitato, considerate l’entità delle cifre e la complessità delle procedure che di solito richiedevano mesi e mesi. E invece noi siamo riusciti a
completarla in soli 52 giorni”.

“Tra l’altro – ha proseguito il presidente – si trattava di un credito per spesa corrente, ovvero un credito che non poteva nemmeno essere pagato attraverso il cosiddetto ‘sblocca crediti’ del Governo, che riguarda solo gli investimenti e non la spesa corrente. Invece, con questa misura della Regione Lombardia l’azienda Regazzoni Antonio Costruzioni e questo imprenditore hanno potuto ricevere questi soldi dal Comune di Foppolo”.

Genova: Beppe Grillo al corteo

Beppe Grillo a GenovaGENOVA -- "Genova è la scintilla di un incendio che si espanderà in tutta Italia. ...

Sabato presentazione della nuova Forza Italia Bergamo

La bandiera di Forza ItaliaBERGAMO -- Verrà presentata ufficialmente domani pomeriggio la nuova Forza Italia di Bergamo. Il debutto ...