iscrizionenewslettergif
Esteri

Fidel Castro: non fu Oswald a uccidere Kennedy

Di Redazione21 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

WASHINGTON, Usa — Nuove rivelazioni sull’assassinio del presidente degli Stati Uniti John Kennedy avvenuto a Dallas il 22 novembre del 1963. Secondo quanto riporta la rivista americana Atlantic, Fidel Castro avrebbe detto che “non fu Lee Harvey Oswald a uccidere Kennedy”.

Un giornalista Usa della rivista The Atlantic rivela il pensiero del Lider maximo in un’intervista che per 3 anni ha tenuto nel cassetto. Jeffrey Goldberg si era recato a Cuba su invito di Fidel, ma il grosso dell’intervista, pubblicata nel 2010, si era incentrata su Castro e l’Iran.

“Di Kennedy si parlò di sfuggita” ha spiegato il giornalista, riferendo le frasi inedite di Castro su Jfk, che sono state ripescate per i 50 dell’attentato di Dallas.

Parigi, catturato l’attentatore in fuga

La Gendarmerie francescePARIGI, Francia -- E' stato arrestato l'attentatore che ha ucciso un uomo nella sede del ...

Nucleare: difficile un accordo con l’Iran subito

I negoziati di GinevraGINEVRA, Svizzera -- Come previsto dagli esperti, i tempi per un accordo fra la comunità ...