iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi: Forza Italia pronta ad andare all’opposizione

Di Redazione21 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Berlusconi: Forza Italia pronta ad andare all’opposizione
Berlusconi e Alfano

ROMA — “Così com’è non la votiamo”. E’ arrivato l’ultimatum di Silvio Berlusconi sulla legge di stabilità.

Il Cavaliere ha dettato la linea nel vertice di mercoledì sera nella sede di Forza Italia: no alla manovra e se necessario partito all’opposizione.

“La manovra, ha sottolineato l’ex premier – secondo quanto riferito da chi era presente – è fatta di troppe tasse: inaccettabile per gli elettori del centrodestra”.

Poi il Cavaliere avrebbe rassicurato i suoi ribadendo che innesti di forze nuove non metteranno da parte chi già è dentro Forza Italia. Nella riunione durata due ore in cui si è discusso anche della presidenza del gruppo al Senato, ma il nodo non sarebbe stato ancora sciolto.

Difficilmente sarà Berlusconi a prendere le redini fino al voto sulla decadenza. Si deciderà nella riunione del gruppo di giovedì: tra le ipotesi ci sono i nomi di Paolo Romani, Altero Matteoli o Annamaria Bernini.

Renzi avverte Letta: dopo le primarie si cambia

Matteo RenziROMA -- "Il giorno dopo le primarie, il governo avrà un'agenda nuova". E' l'avvertimento lanciato ...

Casapound, festa dell’albero a Bergamo

Casapound festeggia la festa dell'alberoBERGAMO -- Casapound Bergamo ha deciso di aderire alla festa dell'albero. Un albero piantato in ...