iscrizionenewslettergif
Italia

Tracce di sangue nella villa: sono della donna scomparsa

Di Redazione20 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tracce di sangue nella villa: sono della donna scomparsa
Le indagini dei carabinieri

FIRENZE — I carabinieri del Ris (Reparto investigazioni scientifiche) ha trovato tracce di sangue di Francesca Benedetti, la donna scomparsa a Potassa di Gavorrano, nella villa della donna.

Gli esami effettuati sui reperti hanno confermato che il codice genetico è quello della scomparsa.

Con l’accusa di omicidio e occultamento e distruzione di cadavere è in carcere il custode della villa, Antonino Bilella.

La conferma che le tracce emetiche trovate in casa sono della donna arriva poche ore dopo l’identificazione del suo sangue anche sul pianale del bagagliaio dell’auto di Bilella.

Alluvione: la Sardegna in ginocchio

L'alluvione in SardegnaOLBIA -- E' di sedici morti accertati il bilancio provvisorio del passaggio del ciclone Cleopatra ...

Abusa della paziente: psicoterapeuta a giudizio

I carabinieriBOLOGNA -- Uno psicoterapeuta è finito a processo con l'accusa di violenza sessuale nei confronti ...