iscrizionenewslettergif
Bergamo

Compravendita immobili all’asta: convegno a Bergamo

Di Redazione20 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Compravendita immobili all’asta: convegno a Bergamo
Bergamo

BERGAMO — Appuntamento a Bergamo il prossimo 28 novembre con un meeting di formazione e sviluppo che svelerà i segreti della compravendita attraverso la prima piattaforma online di condivisione di immobili in vendita e del mercato alternativo delle aste giudiziarie. Un incontro utile per agevolare un canale di acquisto alternativo che stenta a decollare.

Relatori dell’evento saranno Mirko Frigerio (Founding Partner di RE/Finance Services for Real Estate & NPLs), Angela Giannicola (amministratore unico di Nexus Family Financial Services) e Raffaele Giamundo (responsabile della formazione di Frimm Holding).

L’evento è organizzato dall’Area Lombardia di Frimm Holding, azienda leader nei servizi per agenzie immobiliari, in partnership con RE/Finance Services e Nexus Family Financial Services.

In Italia si tengono circa 40mila aste immobiliari all’anno, al primo tentativo molte vanno deserte e si devono ripetere perché c’è diffidenza verso uno strumento poco conosciuto e verso un iter burocratico ritenuto complesso, appannaggio di operatori specializzati. Ma spesso si tratta di luoghi comuni.

Sul tema farà chiarezza il meeting dedicato agli agenti immobiliari che si terrà alle 9.30 di giovedì 28 novembre presso la sala della giunta della Confindustria di Bergamo (via Camozzi 64). L’evento analizzerà le varie sfaccettature di quella che potrebbe definirsi compravendita immobiliare alternativa: largo dunque a temi quali la condivisione online dei portafogli, l’operatività nel settore aste e stralci, nonché la prequalifica dei clienti come strumento essenziale per la buona riuscita di una transazione immobiliare.

“In questo momento è importante dare agli operatori degli strumenti validi con cui affrontare il mercato – afferma Giuliano Tito, area manager di Frimm per la Lombardia e tra gli organizzatori dell’evento -. Meglio ancora, occorre fornirgli degli spunti e delle idee nuove che possano scardinare preconcetti o modi di lavorare non più compatibili con l’attuale panorama che offre il mattone italiano. Ecco spiegata l’idea alla base dell’evento che andrà in scena a Bergamo: unire temi essenziali per la nuova routine del moderno agente immobiliare quali aste, collaborazione e attività di prequalifica”.

Bergamo, domani inaugurazione del nuovo Pam

Il Pam di via Camozzi a BergamoBERGAMO -- Riapre uno degli storici punti vendita di Bergamo. Domattina, giovedì 21 novembre alle ...

Longuelo: via libera alle modifiche alla viabilità

LongueloBERGAMO -- Il consiglio comunale riunito lunedì sera a Palazzo Frizzoni ha accolto tutti gli ...