iscrizionenewslettergif
Italia

Etna: colpo di coda dell’eruzione

Di Redazione18 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Etna: colpo di coda dell’eruzione
L'Etna in eruzione

CATANIA — E’ ripresa nello scorse ore l’attività eruttiva dell’Etna, la sedicesima dell’anno sull’Etna.

Nonostante il fenomeno sembrasse sulla via della conclusione, ieri pomeriggio è ripresa l’attività stromboliana con fenomeni dal cratere di Sud-Est.

Sono aumentati, ma non saliti a livelli di “fontane di lava”, i tremori registrati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nei condotti magmatici interni dell’Etna.

Gli esperti non escludono che possa essere un “colpo di coda”, uno scarico di energia che preluda alla fine dell’attività, senza però escludere altre ipotesi.

Teatro dell’eruzione rimane la zona sommitale del vulcano attivo più alto d’Europa e non crea pericoli a cose o persone, né interessa centri abitati.

Nessun problema per ora all’aeroporto di Catania.

Tenta di strangolare la madre: arrestato 15enne

Le volanti della PoliziaREGGIO CALABRIA -- Ha tentato di strangolare la madre al termine dell'ennesimo litigio. Un ragazzo ...

Ragazzo si impicca dopo il ritiro patente

Un controllo della polizia stradaleMACERATA -- Un ragazzo di 25 anni si è impiccato nella sua abitazione. E' accaduto ...