iscrizionenewslettergif
Politica

Convenzione Pd: Renzi vince di 6 voti in Bergamasca

Di Redazione18 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Convenzione Pd: Renzi vince di 6 voti in Bergamasca
Matteo Renzi e Gianni Cuperlo

BERGAMO — Sei voti di differenza. Pochissimi ma quando basta perché Matteo Renzi si aggiudichi la cosiddetta “convenzione” dei circoli del Pd in Bergamasca.

I dati forniti segnano un calo dell’affluenza alle urne rispetto al congresso provinciale da poco disputato. Sono stati 1827 i votanti (voti validi 10 di meno) sui 3097 aventi diritto. Erano stati 2221 al congresso.

Ebbene, al termine dello scrutinio Renzi è risultato il più votato con 784 preferenze. Segue Gianni Cuperlo a 778.

Dunque, stando a questi dati che riguardano grossomodo due terzi degli iscritti al Pd bergamasco, continua ad esserci un sostanziale equilibrio fra le due ali.

I parlamentari Bg con Forza Italia. Ecco chi sta con Alfano

Angelino AlfanoROMA -- Sono una sessantina i parlamentari che hanno deciso di non aderire a ...

Forza Italia: Scotti Foglieni lancia il club di Bergamo

Carlo Scotti FoglieniBERGAMO -- "Nel ribadire il nostro sostegno al presidente Silvio Berlusconi abbiamo voluto dare corpo ...