iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, sabato corteo contro la violenza sulle donne

Di Redazione18 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bergamo, sabato corteo contro la violenza sulle donne
Basta con la violenza sulle donne

BERGAMO — La violenza sulle donne non ha né tempo, né confini: ha solo allarmanti dimensioni globali. In occasione e in vista della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite per il 25 novembre, quest’anno a Bergamo per il sabato precedente, cioè il 23 novembre, è stato organizzato un corteo provinciale in centro città.

La manifestazione si muoverà dal Piazzale della Stazione (a partire dalle ore 14.30) e si snoderà per viale Papa Giovanni XXIII, via Tiraboschi, via Zambonate, Largo Cinque Vie per giungere, infine, in Piazza Pontida.

Titolo e slogan chiaro dell’iniziativa: “Camminiamo insieme contro la violenza alle donne”. Durante il tragitto verranno fatti volare palloncini coi nomi delle donne vittime della violenza di genere nel corso del 2013.

Promotore e organizzatore dell’iniziativa è il “Tavolo Donne in rete”, organismo di coordinamento costituito spontaneamente da un gruppo di associazioni e cooperative sociali della provincia di Bergamo che operano per favorire il superamento degli stereotipi e delle discriminazioni di genere. È composto da: Aiuto donna, La Melarancia, Fior di loto, La mimosa, Micaela, Politeia, dai sindacati Cgil, Cisl e Uil e dalle cooperative Afa, Il pugno aperto, Ruah, Sirio, Il cerchio di gesso.

I poliziotti: sistema al collasso. Manifestazione a Bergamo

La questura di BergamoBERGAMO -- Gli operatori delle forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco manifesteranno martedì ...

Per vendere casa servono in media 196 giorni

BergamoBERGAMO -- Per vendere un immobile nei capoluoghi di provincia servono in media 196 giorni. ...