iscrizionenewslettergif
Valseriana

Valbondione: il sindaco Morandi non si dimette

Di Redazione15 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Seduta tesissima del consiglio comunale. Il primo cittadino: il paese è con me

Valbondione: il sindaco Morandi non si dimette
Benvenuto Morandi

VALBONDIONE — Nonostante la pressione mediatica, nonostante la pressione politica, Benvenuto Morandi, il sindaco di Valbondione indagato dalla magistratura per la sparizione di denaro (si parla di 30 milioni di euro) dai conti correnti di alcuni suoi clienti quando era funzionario di Intesa Private Banking di Fiorano, non si dimette dalla carica di primo cittadino.

Lo ha ribadito ieri sera in Consiglio comunale rispondendo colpo su colpo a chi gli chiedeva di abbandonare il ruolo di sindaco.

Morandi ha detto di aver pensato più volte alle dimissioni ma di essere stato confortato dal fatto che il paese di Valbondione è con lui.

Nel frattempo, nella maggioranza in consiglio comunale Camilla Stalfieri sostituisce la dimissionaria Graziella Semperboni. E in consiglio entra anche Sabrina Semperboni, già assessore. La minoranza ha gridato all’incompatibilità. Il ruolo di vicesindaco è stato invece affidato a Elda Tognoli.

Honegger: cassa fino al giugno 2014

La Honegger di AlbinoALBINO -- Attesa e non così scontata, è arrivata oggi l’approvazione da parte del ministero ...

Si schianta contro un tir fermo: muore bergamasco

Ambulanza del 118ALBINO -- Drammatico incidente stradale in autostrada. Un uomo di 43 anni, originario di Albino, ...