iscrizionenewslettergif
Advisor

Novembre, grande attesa sui mercati finanziari

Di Filippo Quarti13 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Attenzione ai segnali di rialzo dopo i livelli raggiunti ad ottobre

Novembre, grande attesa sui mercati finanziari
Grande attesa sui mercati finanziari

Quando il mercato segna il massimo storico ad ottobre, e lo schema del nostro modello (Sofia Sgr) indica che il massimo del 2013 non dovrebbe essere superato per almeno due anni, avere un po’ di timori è d’obbligo, specie se si viene da oltre quattro anni di rialzi.

Proprio perché l’appuntamento ciclico di ottobre è stato così importante, se il mercato fosse in grado di superare a novembre i massimi del mese precedente, si verificherebbe un segnale d’acquisto di grandissima importanza.

In particolare, situazioni come quella italiana potrebbero diventare buy opportunity di alto interesse per un mondo alla spasmodica ricerca di rendimento.

Siamo entrati nella fase dell’anno statisticamente più favorevole all’investimento azionario, il trend rialzista è intatto anche se in Usa è un po’ ipercomprato.

Poiché il mercato ama i colpi di scena, tocca sottolineare che il rischio crisi politica è sempre dietro l’angolo: qualche domenica fa il Governo Letta è rimasto in piedi per le scelte di Alfano, che sono andate in contrasto con le indicazioni del suo leader di partito. Avesse fatto una scelta diversa, oggi non parleremmo di un’opportunità forte per l’Italia nella legge di stabilità.

Quindi siamo ancora in uno strano mondo in cui l’economia è così debole da non permettere alla FED di ridurre le sue operazioni di QE e in cui una parola sbagliata può ributtare tutti nello sconforto e nella spirale del risk on.

Per leggere gratuitamente l'analisi completa dei mercati finanziari, compila il form sottostante.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Recapito

Il documento è redatto al solo scopo informativo e non è diretto né costituisce in alcun modo una sollecitazione al pubblico risparmio o un incoraggiamento ad alcuna forma di investimento o speculazione. Chiunque ne faccia uso diverso da quello per cui è stato pensato se ne assume piena responsabilità.

Acconsento al trattamento per l'invio dell'analisi in oggetto.

Acconsento alla cessione dei dati esclusivamente a Sofia SGR per le finalità visibili attraverso l'advertising presente nella pagina.

Investimenti: focus sul sistema bancario italiano

BankitaliaLa (scarsa) qualità degli asset è un problema cruciale per il sistema italiano: nel secondo ...

Focus sull’andamento dei mercati finanziari

La Borsa di MilanoDopo una serie di report in ambito macro economico, l’uscita di quest’oggi è squisitamente tecnica. ...