iscrizionenewslettergif
Bergamo

L’ospedale non lucra, i parcheggi sono un costo

Di Redazione13 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L’ospedale non lucra, i parcheggi sono un costo
L'ospedale di Bergamo

BERGAMO — “Rispetto alle perplessità avanzate ieri da Federconsumatori, Adiconsum e Adoc sui parcheggi a disposizione dell’azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII, realizzati per conto della Provincia di Bergamo da BHP che li ha in gestione, l’Ospedale di Bergamo precisa di aver ottenuto, nel corso delle negoziazioni condotte in questi anni all’insegna della massima trasparenza, anche coinvolgendo i sindacati, una riduzione del canone annuale che deve versare a Bhp”. Lo si legge in una nota dell’ospedale che fa seguito alla neanche tanto velate accusa dell’associazioni dei consumatori.

“Le negoziazioni – prosegue l’azienda ospedaliera – sono state fatte per permettere ai 3800 lavoratori di utilizzare i parcheggi. Questa riduzione è forfettaria e non direttamente proporzionale agli introiti effettivi di Bhp. Quindi, così come per gli utenti, anche per l’azienda ospedaliera i parcheggi costituiscono un costo e non un guadagno”.

“Inoltre l’azienda ospedaliera ha realizzato a proprie spese, nei pressi dell’area dell’elibase e dell’accesso al Pronto Soccorso, un centinaio di parcheggi gratuiti per gli utenti del Pronto soccorso e per alcune categorie di pazienti fragili, per un investimento pari a 360 mila euro”.

Addio “gigante buono”: è morto Bepi Casari

Giuseppe "Bepi" CasariBERGAMO -- Calcio bergamasco in lutto per la morte di Giuseppe Casari, conosciuto come Bepi, ...

Riconoscere i sintomi dell’infarto: convegno a Bergamo

Come riconoscere i sintomi dell'infarto: convegno a BergamoBERGAMO -- Come riconoscere i sintomi dell’infarto e come prevenire un attacco cardiaco, come comportarsi ...