iscrizionenewslettergif
Italia

Porsche e superattico: ma era nullatenente

Di Redazione12 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Porsche e superattico: ma era nullatenente
La Guardia di finanza

TORINO — Viveva in un superattico nell’elegante quartiere torinese della Crocetta. Aveva persino una Porsche in garage con la quale viaggiava e circolava in città. Eppure al fisco risultava nullatenente.

L’uomo è uno dei due imprenditori arrestati dalla Guardia di finanza di Torino per la maxi-frode al fisco legata alla vendita di prodotti informatici in gran parte inesistenti.

Secondo le indagini, l’imprenditore evitava di parlare di affari al telefono, ma nell’intercettazione di un altro indagato viene definito “una lince” per la capacità di “dribblare” le sanzioni.

Nel frattempo, in Svizzera gli sono già stati sequestrati due milioni e mezzo di euro.

Sfottò dai compagni: 12enne si getta dalla finestra

AmbulanzaMILANO -- Aveva subìto pesanti sfottò a scuola. E visto la sua giovane età non ...

Massacra di botte un disabile: arrestato 23enne

I carabinieriSASSARI -- Senza motivo e con una crudeltà inaudita, aveva massacrato di botte un disabile ...