iscrizionenewslettergif
Politica

Niente tasse fino a 12mila euro e rottamazione Equitalia

Di Redazione12 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Le proposte contenute in alcuni emendamenti alla legge di Stabilità. Aspro il confronto politico

Niente tasse fino a 12mila euro e rottamazione Equitalia
Soldi

ROMA — Niente Irpef per i redditi inferiori ai 12.000 euro. E rottamazione delle cartelle esattoriali di Equitalia, per avere 800 milioni da destinare al cuneo fiscale e alle pensioni. Si scalda il dibattito sulla legge di Stabilità.

Due emendamenti presentati ieri da Pd e Pdl prevedono di alzare la soglia della no-tax area dagli attuali 7500 euro ai 12mila.

Un altro emendamento vorrebbe rottamare le cartelle di Equitalia, “non una sanatoria, bensì una rottamazione delle cartelle esattoriali, nel senso che esse potranno essere pagate subito senza le sanzioni e gli interessi di mora”. Il che farebbe entrare nelle casse dello Stato circa 800 milioni per eliminare il blocco della deindicizzazione delle pensioni medie, e aumentare i fondi da destinare al taglio del cuneo fiscale. Contrario il ministro Lupi che ha già detto che non ci sono le condizioni.

Ma il dibattito è aspro anche sulle tasse sulla casa, la cessione delle spiagge, ridefinizione dello sconto sul costo del lavoro. Il contenuto delle proposte dei diversi partiti, al di là di alcuni punti su cui c’è convergenza, fanno presagire alta tensione tra l’impostazione del Pdl, tutta incentrata sulla casa, e quella del Pd, più orientata ad alleggerire le tasse sul lavoro.

E non faciliterà il confronto il Consiglio nazionale del Pdl di sabato, al quale l’ala legata ad Alfano non potrà presentarsi avendo mostrato in settimana un atteggiamento remissivo sui temi cari al centrodestra.

Letta e Saccomanni hanno comunque ribadito l’apertura ai “miglioramenti” che il Parlamento vorrà apportare al provvedimento. Saccomanni, come il suo vice Stefano Fassina, hanno detto di non temere l’alto numero di emendamenti presentati, oltre 3.000.

Lega Nord: gara a 5 per la segreteria. C’è Stucchi

Giacomo StucchiBERGAMO -- Sono stati ufficializzati ieri in serata i nomi dei candidati alla segreteria federale ...

Mantovani: Berlusconi perseguitato come gli ebrei

Mario MantovaniMILANO -- "Il ricordo dei cittadini lombardi che hanno aiutato gli ebrei italiani è un ...