iscrizionenewslettergif
Cultura

Saba: ritrovati dieci libretti inediti

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Saba: ritrovati dieci libretti inediti
Saba

Dieci libretti inediti di Umberto Saba. Il libraio e studioso delle biblioteche Simone Volpato li ha ritrovati, setacciando la vastissima biblioteca del legale triestino Cesare Pagnini.

Si tratta di dieci libretti “prototipo” di poesie commentate che Umberto Saba avrebbe poi risistemato nel Canzoniere del 1921: ci troviamo di fronte, come non era mai accaduto prima, a scritti commentati e a una poesia inedita, “Meriggi carsici”. I dieci prototipi sono “un unicum filologico e biografico per il loro stile, i loro versi a volte mai pubblicati, ma soprattutto per la storia incredibile che li riguarda”, sottolinea Volpato.

I dieci libretti, realizzati dall’amico e poeta Virgilio Giotti, comporranno una mostra, “Dieci piccoli Saba” (Casa dei Libri di Andrea Kerbaker di Milano; 14-22 novembre), realizzata dalla Libreria Pontremoli di Milano e dalla stessa Libreria antiquaria Drogheria 28. Per l’evento è stato anche stampato un catalogo, a tiratura limitata.

Presenteprossimo, Giorgio Faletti sabato a Treviglio

Giorgio FalettiSarà lo scrittore Giorgio Faletti il protagonista del terzo incontro di "Presenteprossimo", il festival dei ...

Presente Prossimo: Marco Malvaldi al Festival

MalvaldiNato lo stesso giorno di Mozart, Lewis Carrol e Lando Fiorini, Marco Malvaldi fa rima ...