iscrizionenewslettergif
Esteri

Vedova italiana sgozzata in Ghana

Di Redazione7 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Vedova italiana sgozzata in Ghana
Egle Bellunato

VICENZA — Una donna italiana di 74 anni, Egle Bellunato, vedova, è stata ritrovata sgozzata nella propria casa nel villaggio africano di Amasaman, in Ghana, dove si era trasferita 10 anni fa per dedicarsi a opere umanitarie.

A scoprire il cadavere è stato il compagno, Luigi Serradura, 62 anni, ora fermato dalla polizia ghanese per l’omicidio. Sia lui che la vittima abitavano nel vicentino. L’uomo si è difeso, sostenendo che nel momento dell’omicidio si trovava fuori casa.

Al suo rientro avrebbe trovato la porta socchiusa e la stanza in disordine. Per questo Serradura ipotizza si possa trattare di una rapina finita nel sangue.

A scagionarlo ci sarebbe un amico della coppia, anche lui italiano, che sarebbe andato con l’uomo a fare la spesa, rientrando con lui.

La stampa africana, che si sta occupando del caso, rimbalzato in queste ore in Italia, ha diffuso una foto in cui si vede Serradura mentre prega, in canottiera e scarpe da ginnastica, ai piedi del cadavere della donna.

La Bellunato era vedova dello storico e scrittore Delisio Villa, per 15 anni direttore del settimanale “L’eco d’Italia” stampato a Parigi con edizioni speciali per la Svizzera e l’Inghilterra.

Yasser Arafat ucciso da una dose di polonio

Yasser ArafatPARIGI, Francia -- Il leader dell'Olp e dell'Autorità nazionale palestinese Yasser Arafat fu assassinato con ...

Donna di 86 anni muore dopo la maratona di New York

Joy Johnson, l'anziana maratonetaNEW YORK, Usa -- Aveva da poco finito di disputare la maratona di New York ...