iscrizionenewslettergif
Sport

Atalanta sottotono perde a Livorno 1-0

Di Redazione4 novembre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La squadra di Colantuono reagisce con rabbia ma sono i toscani ad essere più pericolosi

Atalanta sottotono perde a Livorno 1-0
Livorno-Atalanta 1-0

BERGAMO — Non è bastata una reazione rabbiosa per pareggiare. L’Atalanta perde a Livorno per uno a zero e resta a metà classifica, ma la distanza con la parte bassa si riduce.

Il Livorno torna al successo dopo 7 partite con un gol di Paulinho, che all’11esimo, con un preciso diagonale rasoterra, prende in controtempo Consigli, regalando al Livorno tre punti fondamentali in chiave salvezza.

L’Atalanta paga una partenza sottotono e l’espulsione di Carmona per doppia ammonizione. I nerazzurri giocano oltre in dieci e lo fanno con grinta. Ma alla fine non riescono a centrare il pareggio.

Colantuono ha provato a inserire Di Luca e Marilungo nel secondo tempo. Ma è stato il Livorno ad avere le occasioni migliori in contropiede.

I toscani hanno mangiato un gol sulla linea con Scaloni e hanno sfiorato il raddoppio su punizione di Greco che sfiora la traversa.

L’Atalanta riesce a rendersi pericolosa, niente di più, in un paio di occasioni, ma le manca la lucidità per concludere. Così la 43esimo è ancora il Livorno a sfiorare il gol con un palo di Duncan. Poi l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

Federer qualificato per il Master

Roger FedererPARIGI, Francia -- Nonostante la sua stella non brilli più come un tempo, il tennista ...

Milan, Galliani: Allegri resta al suo posto

Adriano GallianiMILANO -- All'indomani della bufera che ha investito il Milan, a tre punti dalla zona ...