iscrizionenewslettergif
Italia

Gioca alla roulette russa: 20enne in coma

Di Redazione30 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gioca alla roulette russa: 20enne in coma
I carabinieri

FIRENZE — Un ragazzo di 20 anni, di origini albanesi, è ricoverato in coma all’ospedale Careggi di Firenze, dopo un tragico gioco di roulette russa.

Il giovane, tornato a casa ubriaco dopo una notte passata brava, avrebbe estratto una pistola iniziando a giocare alla roulette russa con un amico e si sarebbe sparato alla testa con un revolver calibro 38 rubato, ferendosi gravemente.

La tragedia è avvenuta in un appartamento di Firenze. Sulla vicenda indagano i carabinieri che nelle ultime ore hanno rintracciato e ascoltato l’amico che si trovava con il ventenne.

Facevano prostituire ragazzine: 5 arresti

Facevano prostituire ragazzine: 5 arresti a RomaROMA -- Facevano prostituire due ragazzine italiane di 14 e 15 anni. Con questa accusa ...

Ragazzine fatte prostituire: 5000 euro per un weekend

Facevano prostituire ragazzine: 5 arresti a RomaROMA -- Emerge un giro di insospettabili dalle indagini sulle due ragazzine di 14 e ...