iscrizionenewslettergif
Italia

Milano: allarme per 4 casi di tubercolosi fra studenti

Di Redazione28 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

I contagi in una scuola media e all'Università Statale, facoltà di Scienze politiche. L'Asl fa scattare i controlli

Milano: allarme per 4 casi di tubercolosi fra studenti
Il batterio della tubercolosi

MILANO — Allarme sanitario a Milano per 4 casi accertati di tubercolosi e altri che presumibilmente potrebbero essere individuati nelle prossime ore.

La malattia, in acronimo Tbc, è un’infezione causata da vari ceppi di micobatteri, in particolare dal Mycobacterium tuberculosis o bacillo di Koch.

La tubercolosi attacca solitamente i polmoni, ma non solo. Si trasmette per via aerea attraverso goccioline di saliva emesse con la tosse.

Dei quattro contagi individuati per ora a Milano, due sono in una scuola media e due all’Università Statale di Milano, presso la facoltà di Scienze politiche.

L’Asl, come da procedura, ha fatto scattare test e controlli di massa nella scuola, nell’università e i luoghi con cui sono venuti a contatto i ragazzi coinvolti, tra cui una piscina.

Nella classe interessata – rende noto l’Asl – sono stati trovati altri 11 casi positivi, ma non tutti quelli che sono positivi alla tbc sviluppano la malattia. La maggior parte delle infezioni che colpiscono gli esseri umani risultano essere asintomatiche, cioè si ha un’infezione latente.

Circa una su dieci infezioni latenti alla fine progredisce in malattia attiva che, se non trattata, uccide più del 50 per cento delle persone infette.

Camogli, muore durante immersione in apnea

I sommozzatoriGENOVA -- Ha tentato un'immersione in apnea e ha perso la vita. Un apneista di ...

Morso ai testicoli da un pitbull: 30enne grave

L'ambulanzaMILANO -- Si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale San Raffaele di Milano l'uomo che ...