iscrizionenewslettergif
Valseriana

Escursionista muore sul sentiero del Curò

Di Redazione26 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Vano l'intervento dell'elicottero di soccorso. Il cinquantenne, di Pioltello, stroncato da un infarto

Escursionista muore sul sentiero del Curò
La zona del Curò

VALBONDIONE — Nonostante la corsa dell’elicottero, non ce l’ha fatta. Un escursionista di 50 anni, originario di Pioltello, in provincia di Milano, è morto questa mattina nella zona del rifugio Curò. A stroncarlo un malore.

La disgrazia è avvenuta a circa 1500 metri di quota. Erano circa le 11:30 quando il poveretto stava camminando lungo il sentiero insieme a due amici.

All’improvviso l’uomo si è accasciato a causa di un infarto. I compagni hanno subito dato l’allarme al Soccorso alpino. Sul posto è stato inviata un’eliambulanza.

Purtroppo, nonostante i tentativi di rianimazione, il cinquantenne è spirato.

La salma del poveretto è stata recuperata dall’elicottero e trasferita in una camera mortuaria a Valbondione, in attesa dell’arrivo dei familiari. Nel frattempo i carabinieri di Clusone sono intervenuti per i rilievi del caso.

Caso Morandi: Gamba sentito dai magistrati

Benvenuto MorandiBERGAMO -- E' stato sentito per tre ore dai magistrati che indagano sulla vicenda Morandi. ...

Asino in mezzo alla strada: incidente a Clusone

Un asinoCLUSONE -- Di certo non se l'aspettava. Mai avrebbe pensato di vedere passare davanti a ...