iscrizionenewslettergif
Politica

Datagate, Stucchi: i nostri servizi non sono coinvolti

Di Redazione24 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il presidente del Copasir smentisce la collaborazione fra i servizi italiani e quelli inglesi sulle intercettazioni illegali passate alla Nsa

Datagate, Stucchi: i nostri servizi non sono coinvolti
Giacomo Stucchi

ROMA — Il presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir), senatore Giacomo Stucchi, dopo aver preso visione delle dichiarazioni riportate online e attribuite al giornalista americano Gleen Greenwald ritiene opportuno chiarire che le informazioni acquisite dal Comitato stesso, portano ad escludere la possibilità che esistano collaborazioni o accordi con i servizi britannici per operazioni di intercettazione su cavi dati sottomarini.

Il presidente Stucchi, inoltre, relativamente all’esistenza di un programma denominato “Tempora” ritiene inverosimile che allo stesso possano aver preso parte i servizi di intelligence italiani, in quanto l’esistenza di tale programma non risulta nota ai nostri servizi di informazione.

Compravendita di senatori: Berlusconi e Lavitola a giudizio

Valter Lavitola e Silvio BerlusconiNAPOLI -- Il giudice per l'udienza preliminare Amelia Primavera ha rinviato a giudizio Silvio Berlusconi ...

Fratelli d’Italia in piazza contro il governo delle mani in tasca

Fratelli d'ItaliaBERGAMO -- "Fratelli d’Italia scende in piazza sabato contro il governo delle larghe intese, sempre ...