iscrizionenewslettergif
Italia

Sesso nel cimitero: amanti beccati dal custode

Di Redazione22 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sesso nel cimitero: amanti beccati dal custode
Amanti beccati in flagrante nel cimitero

NAPOLI — Li hanno beccati mentre facevano sesso nella cappella gentilizia del cimitero in cui riposa il di lei marito, morto. E’ accaduto a Cimentile, in provincia di Napoli.

La vedova, una 37enne della zona di Nola, è stata pescata in flagranza, con l’amante. I due stavano amoreggiando tra i loculi.

La donna è vedova da alcuni anni. Il marito era deceduto in un incidente stradale. Gli incontri amorosi per non destare sospetti tra le rispettive famiglie avvenivano da un po’ di tempo, a quanto pare, accanto al loculo del marito morto della donna.

Il custode però li ha scoperti durante il giro di controllo. Quando ha visto i due amanti nudi ha strabuzzato gli occhi.

I due imbarazzatissimi si sono rivestiti in fretta e furia e sono fuggiti.

Donna incinta travolta e uccisa: morto anche il bimbo

L'ambulanzaMILANO -- Un terribile incidente ha provocato la morte, ieri sera, di una donna incinta, ...

Schiaffo al figlio: padre condannato a un mese

Schiaffo al figlio: padre condannatoAREZZO -- E' stato condannato ad un mese di carcere, pena sospesa, per aver dato ...