iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Sigaretta sul divano: pensionato muore nel rogo

Di Redazione17 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sigaretta sul divano: pensionato muore nel rogo

DALMINE — Dramma in provincia di Bergamo. Un pensionato di 76 anni è morto nell’incendio del suo appartamento a Mariano, frazione di Dalmine.

L’incendio è scoppiato ieri pomeriggio intorno alle 16:30. Luigi Rocca, questo il nome della vittima, ex operaio della Tenaris Dalmine, era nel suo appartamento in una vecchia palazzina di piazza Vittorio Emanuele II, quando sono divampate le fiamme. Secondo le prime indagini, all’origine del rogo potrebbe esserci una sigaretta lasciata inavvertitamente accesa su un divano di gomma piuma sul quale l’anziano era solito riposare, per problemi di salute.

L’uomo avrebbe tentato di raggiungere la finestra, ma i problemi di deambulazione non gli hanno consentito di mettersi in salvo. I vicini hanno sentito la sua richiesta di aiuto, ma per il poveretto ormai era troppo tardi. Inutile l’intervento di alcuni operai che stavano facendo lavori nella zona e hanno cercato di spegnere l’incendio con un idrante in dotazione.

L’anziano è morto per soffocamento provocato dai fumi del rogo. Sul posto, per spegnere le fiamme, i vigili del fuoco di Bergamo e Dalmine con diversi mezzi antincendio.

Osio Sopra: Timberland pianta 1000 nuovi alberi

Nuovi alberi per il parco di Osio SopraOSIO SOPRA -- L'azienda di calzature Timberland, insieme al Comune di Osio Sopra, alle scuole ...

Contromano a Dalmine: 20enne ubriaco denunciato

I controlli dei carabinieriDALMINE -- Ha percorso 800 metri contromano, nel centro di Dalmine. E' passato dritto a ...