iscrizionenewslettergif
Italia

Narcotizza la colf, poi la violenta e la filma

Di Redazione17 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Narcotizza la colf, poi la violenta e la filma
La polizia

LA SPEZIA — L’ha narcotizzata ed ha abusato di lei sessualmente, più volte. Una donna italiana di 41 anni, assunta come domestica presso un’abitazione di La Spezia, è stata violentata dal padrone di casa.

L’uomo è un operaio di 56 anni, della città ligure. Secondo le indagini della polizia, l’aggressore l’ha prima sedata somministrandole di nascosto del sonnifero. Poi, mentre lei dormiva, l’ha violentata, riprendendo l’atto con una videocamera senza che lei, sotto l’effetto del narcotico, si accorgesse di niente.

La donna era stata assunta in quella casa da una settimana. Secondo la polizia, gli episodi di violenza sono stati ripetuti.

Il 56enne ora dovrà rispondere di violenza sessuale.

Uccisa a colpi di forbice: indagato vicino di casa

Le indagini dei carabinieriGENOVA -- La Procura di Genova ha messo sotto indagine un vicino di casa di ...

Ragazzina fa arrestare il padre violento

I carabinieriFOGGIA -- Da anni l'uomo picchiava la moglie e la insultava. Così la figlioletta non ...