iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Italia

Priebke: tensione e carro funebre preso a calci

Di Redazione15 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

I manifestanti gridano assassino e intonano "Bella ciao". Tafferugli con le forze dell'Ordine

Priebke: tensione e carro funebre preso a calci
I funerali di Erich Priebke

ROMA — E’ finito nel peggiore dei modi il funerale dell’ex ufficiale delle Ss Erich Priebke. Il carro funebre con la salma è arrivato ad Albano ed è stato preso a calci e pugni dai manifestanti di estrema sinistra.

Alla fine le esequie sono saltate. In serata il prete officiante si é tolto i paramenti e ha lasciato l’altare, dopo che la polizia aveva allontanato alcune persone che erano entrate nel tempio per le esequie. Forse estremisti di destra, forse contestatori infiltrati. La bara dell’ex nazista resterà stanotte nell’istituto della Fraternità San Pio X. Resta in piedi l’ipotesi di cremare Priebke nel cimitero di Prima Porta.

Il funerale si doveva tenere ad Albano Laziale, nella località dei Castelli Romani, vicino a Roma, in forma privata nell’Istituto Pio X che appartiene ai padri Lefebvriani.

Ad Albano ci sono stati momenti di forte tensione tra le forze dell’ordine e alcuni manifestanti anti-Priebke davanti alla chiesa di San Pio X ad Albano Laziale, blindata per l’occasione.

Un gruppo di cittadini di Albano laziale ha esposto uno striscione davanti ai cancelli della Chiesa di San Pio X con su scritto “Priebke Boia”.

Le forze dell’ordine hanno cercato di contenere i manifestanti che volevano raggiungere il cancello d’entrata della chiesa per impedire l’entrata della salma. I manifestanti, alcune decine, hanno urlato “assassini” e “siamo tutti antifascisti”, cantando “Bella Ciao”.

La Regione approva la legge anti-slot

Sono 7000 le slot machines a Bergamo e provinciaMILANO -- La Lombardia è la prima regione d'Italia a dotarsi di una legge di ...

Vuole sgozzare agnello in casa: ucciso dal suocero

I carabinieriVICENZA -- Voleva sgozzare un agnello in casa. Il suocero gliel'ha impedito e ne è ...