iscrizionenewslettergif
Esteri

Usa: rimosso il responsabile missili nucleari

Di Redazione12 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Si tratta del generale Michael Carey dell'Air Force. Aveva a disposizione 450 ordigni atomici

Usa: rimosso il responsabile missili nucleari
Il generale dell'Air Force Micheal Carey

WASHINGTON, Usa — Il comandante dei missili a lungo raggio degli Stati Uniti, generale Michael Carey, è stato rimosso dal suo incarico.

Carey era a capo dell’unità della Air Force responsabile della supervisione di 450 missili nucleari intercontinentali. La rimozione è avvenuta a causa della “perdita di fiducia nei confronti dell’ufficiale” a cui vengono addebitati “comportamenti non consoni durante il servizio temporaneo”.

Il licenziamento, precisa un comunicata dell’Air Force  non è legata al funzionamento dell’arsenale nucleare, che è sempre restato al sicuro,  hanno insistito i funzionari.

All’origine ci sarebbe un’attività di gioco d’azzardo illegale, hanno spiegato.

Carey, generale a due stelle,  era il responsabile del mantenimento di missili balistici intercontinentali (Icbm ) dotati di testate atomiche, di tre basi degli Stati Uniti. Sotto il suo comando qualcosa come 450 missili nucleari.

La decisione di rimuovere Carey è stata presa da James Kowalski , comandante della Air Force Global Strike Command.

Due giorni fa era saltato il vice ammiraglio della Marina militare Tim Giardina, numero due del Comando strategico degli Stati Uniti (Us StratCom), che supervisiona tra l’altro l’arsenale nucleare americano.

Errore di stampa: Vaticano ritira medaglia del Papa

Papa FrancescoCITTA' DEL VATICANO -- Il Vaticano ha interrotto la distribuzione della medaglia ufficiale del primo ...

Nuovi identikit: Maddie potrebbe essere viva

Madeleine McCannLONDRA, Gran Bretagna -- I genitori sperano, Scotland Yard nutre qualche speranza. E' ancora aperto ...