iscrizionenewslettergif
Bergamo

Teatro Creberg: gli spettacoli della nuova stagione

Di Redazione10 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

BERGAMO — E’ stata presentata ieri a Bergamo la nuova stagione teatrale 2013-2014 del Teatro Creberg.

Da ottobre 2013 a maggio 2014, offrirà al pubblico bergamasco un cartellone ricco e diversificato con mattatori del palcoscenico, comici, musical, concerti, eventi speciali, classici e tre appuntamenti con il teatro civile.

L’inaugurazione, prevista per il 18 ottobre 2013, sarà la prima del tour di “Il Vizietto-La Cage aux Folles”, musical con Enzo Iacchetti e Marco Columbro, per la regia di Massimo Romeo Piparo. Uno degli spettacoli più amati dal pubblico, una storia d’amore che rievoca le atmosfere e il glamour anni Settanta de La Cage aux Folles, famoso locale sulla Costa Azzurra.

MUSICAL – Gli altri appuntamenti con i musical prevedono il ritorno di “Grease” il 30 novembre e l’1 dicembre 2013, con la Compagnia della Rancia che nella stagione festeggia 30 anni di attività teatrale, “My Fair Lady” il 7 dicembre 2013 con Vittoria Belvedere e Luca Ward nei panni rispettivamente di Eliza Doolittle e del Prof. Higgins, protagonisti di un grande classico del musical ispirato al “Pigmalione” di George Bernard Shaw. E in ultimo “Sugar”, tratto dal film di Billy Wilder “A qualcuno piace caldo”, il 22 febbraio 2014 con Justine Mattera, Christian Ginepro e Pietro Pignatelli.

CONCERTI – Tre grandi appuntamenti: Raphael Gualazzi e il suo “Happy Mystake Tour”, in prima lombarda il 16 novembre 2013, Chiara Galiazzo il cui “Un posto nel mondo tour 2013” farà tappa al Creberg il 13 dicembre 2013, e Umberto Tozzi l’1 febbraio 2014, in tour nei teatri con “Yesterday, Today”.

INTRATTENIMENTO – Protagonisti della nuova stagione saranno i grandi mattatori del palcoscenico: Antonio Albanese il 31 gennaio 2014 con i suoi “Personaggi”, Teo Teocoli il 14 febbraio 2014 con il nuovo spettacolo “Restyling”, Giancarlo Giannini accompagnato dai solisti dell’Orchestra di Cinecittà e i ballerini della Oniin Dance Company, per l’Omaggio a Ennio Morricone in programma il 21 dicembre 2013. E poi ancora Vincenzo Salemme con la commedia “Il diavolo custode” l’8 febbraio 2014 e, secondo spettacolo in cartellone il 31 ottobre 2013, “La scena” di Cristina Comencini con Angela Finocchiaro, Maria Amelia Monti e Stefano Annoni. In programma per Capodanno, l’imperdibile recital di Christian De Sica seguito dal consueto brindisi con l’artista.

COMICI – Le risate continueranno con i nuovi spettacoli di Enrico Bertolino, “Casta Away – Le tempesta imperfetta” il 25 novembre 2013 nell’ambito dell’iniziativa “Dai credito alla solidarietà” del Credito Bergamasco, Maurizio Battista con “Una serata speciale” il 7 marzo 2014, Lillo & Greg con “I-Sketch” il 12 aprile 2014 e in chiusura di stagione il gran finale con Giuseppe Giacobazzi, il 16 maggio 2014 in scena con “Un po’ di me”.

TEATRO CIVILE – Più spazio quest’anno anche al teatro civile rappresentato da tre titoli: “Ferite a morte” di Serena Dandini sul femminicidio il 22 novembre 2013 con Lella Costa, Orsetta de Rossi, Giorgia Cardaci e Rita Pelusio in una sorta di Spoon River dove a raccontare sono le donne uccise per mano di un marito, un amante, un ex; “Ballata di uomini e cani – Dedicata a Jack London” di Marco Paolini l’11 gennaio 2014, primo titolo del nuovo anno, con le musiche di Lorenzo Monguzzi, e il reading musicale su Fabrizio De André “Le cattive strade” con Andrea Scanzi e Giorgio Casale.

EVENTI – Tre anche il numero degli eventi speciali: il 26 febbraio 2014 il balletto FUTURA su musiche e testi di Lucio Dalla, affettuoso omaggio di Giampiero Solari e Roberto Castello al cantautore bolognese, con il balletto di Roma; la serata dell’8 marzo per la festa della donna con Carla Gozzi, da Mtv al palcoscenico con il suo “Ma come ti vesto”, e il 15 e 16 marzo 2014 per la prima volta a Bergamo “Stomp”, uno dei più rivoluzionari ed entusiasmanti eventi spettacolari degli ultimi anni: senza trama, personaggi né parole, con il solo suono del nostro tempo, le sonorità della civiltà urbana contemporanea in una sinfonia ritmica eseguita dai formidabili ballerini-percussionisti-attori-acrobati.

CLASSICI – Immancabili i Legnanesi dal 27 al 30 marzo 2014 con il nuovo spettacolo “La scala è mobile”.

Case: gli agenti immobiliari puntano sul “mobile”

Giuliano Olivati e Salvatore Codetta, in FiaipBERGAMO -- Un salto nel futuro. E' questo l'obiettivo del corso di "Mobile marketing immobiliare" ...

Va a funghi sui colli: 54enne stroncato da malore

Va in cerca di funghi: stroncato da maloreBERGAMO -- Un uomo di 54 anni è morto in seguito ad un improvviso malore ...