iscrizionenewslettergif
Sport

Milan ricorso contro la partita a porte chiuse

Di Redazione10 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Milan ricorso contro la partita a porte chiuse
L'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani

MILANO — “Il Milan farà ricorso in ogni sede possibile” contro la partita a porte chiuse con cui è stato punito per i cori contro i napoletani fatti dalla tifoseria rossonera. Lo ha detto l’amministratore delegato della società rossonero Adriano Galliani.

“Mi auguro che lo stadio sia pieno contro l’Udinese, lo spero”, ha spiegato Galliani durante la presentazione del rinnovo del contratto con Adidas.

“Senza entrare nello specifico, posso solo dire che faremo ricorso in tutte le sedi dove sarà possibile contro la chiusura dello stadio, per cercare di evitare questa punizione. Prima di parlare, chiamo l’avvocato” ha aggiunto.

“L’avvocato Cantamessa mi ha detto di dire in tutte le sedì e io dico in tutte le sedi. Secondo lui mi danno punizioni eterne se dico quello che penso…”, ha concluso rispondendo a una domanda sulla possibilità di presentare una denuncia contro ignoti.

Simoncelli: il motomondiale torna sulla pista di Sepang

Marco SimoncelliSEPANG, Malesia -- Laggiù, due anni fa, un giovane pilota italiano perse la vita. Il ...

Sharapova rinuncia al Master: stagione finita

Maria SharapovaISTANBUL, Turchia -- La numero 3 del tennis mondiale, Maria Sharapova ha annunciato che non ...