iscrizionenewslettergif
Psicologia

Nottambuli o mattinieri? Dipende dal Dna

Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Nottambuli o mattinieri? Dipende dal Dna
Psicologia

Mattinieri o nottambuli, tutto dipende dal cervello e dal Dna. Si tratterebbe infatti di una vera e propria predisposizione genetica, come rivela uno studio della Aachen University (Germania).

Statisticamente parlando, circa il 10 per cento delle persone è classificabile come allodola, cioè mattiniero, mentre il 20 per cento come gufo notturno, il restante 70 si colloca nel mezzo con energie spese in modo piu’ equo tra giorno e notte.

La preferenza, in termini di energie, per l’una o l’altra parte della giornata è chiamata cronotipo. Alcuni studi precedenti hanno evidenziato come i ‘gufi notturni’ accusino una minore qualità del sonno e maggiore stanchezza durante il giorno, oltre a una maggiore predisposizione al consumo di alcol e tabacco e più alti rischi di depressione.

Ecco perché le donne scelgono uomini divertenti

PsicologiaLe donne amano gli uomini divertenti. E ora la scienza ne spiega le ragioni. Una ...

Coppia: ecco perché il bacio la tiene unita

KlimtIl bacio aiuta nella scelta del partner e soprattutto a tenere unita la coppia nel ...