iscrizionenewslettergif
Politica

Amnistia anche per Berlusconi? I grillini all’attacco

Di Redazione8 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il sospetto è che il provvedimento proposto da Napolitano serva in realtà a salvare il leader del Pdl

Amnistia anche per Berlusconi? I grillini all’attacco
Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle

ROMA — Sta scatenando un putiferio politico il messaggio alla Camere del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che oggi ha chiesto al parlamento di valutare la possibilità di una soluzione al problema della carceri sovraffollate, non escludendo la possibilità di un indulto.

Assolutamente contrari la Lega e il Movimento 5 stelle. I grillini vanno all’attacco. Secondo il capogruppo a Montecitorio Riccardo Nuti, le parole del Quirinale sono “il primo passo verso l’amnistia a Berlusconi con la scusa di risolvere il sovraffollamento delle carceri”.

“Il messaggio infatti, tra gli strumenti per risolvere il sovraffollamento dei penitenziari, proponeva amnistia e indulto. Rispondendo ai cronisti, per Napolitano il clima politico in Italia si è svelenito nel momento in cui il Parlamento ha dato la fiducia al governo Letta: bisogna essere ciechi per non capirlo”.

A stretto giro la risposta del governo. “E’ una falsa idea quella avanzata dal Movimento 5 Stelle che con l’amnistia si salvi Berlusconi” ha precisato il ministro della Giustizia Cancellieri.

Secondo la Cancellieri sui provvedimenti di clemenza “decide il Parlamento, che sceglie per quali reati prevederla e non è mai successo che l’amnistia si occupasse di reati finanziari.Si lavora a una vera riforma carceraria – ha aggiunto – precisando che c’è ampia condivisione delle parole del Capo dello Stato”.

Napolitano vuole l’indulto. La Lega: contrari

Roberto MaroniMILANO -- "La Lega Nord è contraria a qualsiasi forma di indulto o amnistia": lo ...

Alfano: noi sentinella anti-tasse. Pd ritira emendamenti Imu

Angelino AlfanoROMA -- "Noi, sentinelle anti-tasse: siamo quelli che hanno impedito l’aumento dell’Imu e su questa ...