iscrizionenewslettergif
Sport

Corea: Vettel in pole, ma la Ferrari non demorde

Di Redazione5 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il pilota della Red Bull vola. Alonso sesto, Massa settimo. Ma Webber, terzo, verrà penalizzato

Corea: Vettel in pole, ma la Ferrari non demorde
Sebastian Vettel con la sua Red Bull

SEUL, Corea del Sud — Alonso lo ha detto: battere le Red Bull sarà davvero difficile. E Sebastian Vettel nelle ultime ore lo ha dimostrato. Il tre volte campione del mondo ha fatto il miglior tempo in prova sulla pista di Yeongam, schiacciando gli avversari. Così partirà in pole position nel Gran Premio di Corea.

Alle sue spalle Lewis Hamilton, staccato di 2 decimi, e l’altra Red Bull, quella di Mark Webber (ma l’australiano perderà dieci posizioni sulla griglia per la penalità rimediata al termine dello scorso Gran premio).

Le due Ferrari, salvo sorprese, non sembrano in grado di impensierire la cavalcata di Vettel. Sesto posto in griglia per Alonso e settimo per Massa (diventeranno quinto e sesto con la retrocessione di Webber).

Alonso comunque non demorde e punta sulla gara, quella che davvero conta per il mondiale. “Penso che la Red Bull mostri la stessa superiorità che ha da quattro anni. Ma in tre di questi abbiamo lottato per il titolo fino all’ultima gara: quindi non penso che sia una novità o che dobbiamo essere sorpresi per il verdetto di sabato”.

“Le corse che mancano – confida il ferrarista – saranno sempre difficili, in prestazione e in qualifica. Sappiamo che le domeniche miglioriamo un po’, quindi il podio resta l’obiettivo. Ma il weekend sarà duro: su questa pista il degrado delle gomme è consistente, io e Felipe dovremo sopravvivere, in ciascuno ‘stint’, per il numero di giri che determineranno gli ingegneri”.

Gp Corea: Hamilton in testa nelle prove libere

Fernando Alonso su FerrariSEUL, Corea del Sud -- Il pilota britannico Lewis Hamilton, su Mercedes, ha realizzato il ...

Atalanta, segna Moralez: col Chievo finisce 0-1

Il gol di MoralezBERGAMO -- Bentornato a Maxi Moralez e un grazie sincero a San Consigli. Sono i ...