iscrizionenewslettergif
Politica

Berlusconi andrà ai servizi sociali

Di Redazione5 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Lo ha annunciato l'avvocato Coppi. Il leader del Pdl sposta la residenza a Roma

Berlusconi andrà ai servizi sociali
Silvio Berlusconi

ROMA — Silvio Berlusconi chiederà l’assegnamento ai servizi sociali. Lo ha reso noto oggi l’avvocato difensore del Cavaliere, Franco Coppi.

“La prossima settimana presenteremo a Milano la richiesta di affidamento ai servizi sociali”, ha detto Coppi, che sottolinea come la richiesta non preveda l’indicazione precisa delle modalità di espletamento.

“Presenteremo la richiesta, salvo imprevisti – rileva ancora Coppi – e poi saranno i magistrati di Milano a decidere. Quando il giudice fisserà le prescrizioni potremo concordare le eventuali modalità”.

Non è escluso che l’ex premier possa essere affidato ai servizi sociali anche nella capitale, in ragione dello spostamento nelle scorse settimane della residenza a palazzo Grazioli a Roma.

La decisione, molto travagliata, arriva dopo la sentenza della Corte di Cassazione che il mese scorso ha condannato Berlusconi a quattro anni per frode fiscale.

La settimana scorsa il leader del Pdl ha spostato la sua residenza da Milano a Roma. Il che lascia intuire che esista già un’associazione o un ente caritatevole pronta ad impiegare l’ex premier per una finalità sociale.

Presidio Arcigay davanti al Pd. Angeloni: sbagliato

Il consigliere comunale Giacomo AngeloniBERGAMO -- "Apprendo con dispiacere che Arci Lesbica Bergamo Arci Gay Bergamo e Bergamo contro ...

Forza Italia, la base con Berlusconi: è ora di reagire

Silvio BerlusconiBERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo questo intervento da parte dei componenti del club di Forza ...