iscrizionenewslettergif
Bergamo

Bergamo, rinviata al 2014 l’ultima rata Tares

Di Redazione3 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

La giunta conferma lo spostamento dei termini. Lo scorso agosto la ribellione di comuni leghisti

Bergamo, rinviata al 2014 l’ultima rata Tares
Tares: Bergamo decide il rinvio dell'ultima rata al 2014

BERGAMO — E’ stato rinviato al 2014 il pagamento dell’ultima rata della Tares, la tassa sui rifiuti. Lo ha confermato ieri sera l’amministrazione comunale dopo la seduta di giunta.

La rata, la più pesante, incorpora anche l’aumento previsto di 30 centesimi a metro quadro. Nell’agosto scorso diversi comuni guidati dalla Lega avevano annunciato l’intenzione di rinviare la riscossione del tributo al prossimo anno, per alleggerire il già pesante carico di tasse che grava sui cittadini.

Lo stesso ha fatto il Comune di Bergamo, che ha deciso per il rinvio al 2014, nonostante una circolare ministeriale indichi come termine ultimo la fine dell’anno in corso e precluda la possibilità, peraltro prevista dalla legge, di posticipare la rata all’anno successivo.

Omicidio Ruggeri: indagini proseguono a 360 gradi

Gian Mario RuggeriBERGAMO -- Continuano a tutto campo le indagini della procura di Bergamo sull'omicidio di Gian ...

Ruggeri colpito da 5 proiettili. Lunedì i funerali

Omicidio Ruggeri: 5 i colpi sparatiBERGAMO -- Si terranno lunedì 7 ottobre nella chiesa parrocchiale di Telgate i funerali di ...