iscrizionenewslettergif
Economia

Draghi: i mercati chiedono stabilità all’Italia

Di Redazione3 ottobre 2013 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Il presidente della Bce chiede riforme al Paese. Preoccupazione per lo shutdown americano: rischio per gli Usa e il mondo

Draghi: i mercati chiedono stabilità all’Italia
Il presidente della Bce Mario Draghi

FRANCOFORTE, Germania — “Il messaggio che i mercati inviano all’Italia e agli altri Paesi in situazioni politiche instabili è chiaro: stabilità e riforme”. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi.

Draghi ha anche lanciato un allarme per lo shutdown americano: “E’ un rischio, se prolungato, per la ripresa degli Stati Uniti e del mondo”, ha rilevato.

La Bce non esclude di utilizzare altri strumenti straordinari in futuro, incluso un nuovo Ltro, ha aggiunto Draghi aggiungendo di non vedere uno spostamento della crisi dai piccoli ai grandi Paesi. “Vedo una ripresa che è debole, disomogenea e fragile, e che parte da livelli molto bassi”.

Gli ultimi dati confermano ulteriormente che l’inflazione nell’eurozona dovrebbe rimanere sotto tono e “il miglioramento graduale dell’attività economica. I tassi resteranno al livello attuale o più basso per tutto il tempo necessario”, ha aggiunto Draghi.

I segnali registrati nel mese di settembre confermano il previsto miglioramento della crescita economica nell’Eurozona, dopo un secondo semestre “buono”.

Iva al 22 per cento: stangata sulle famiglie

Dal 1 ottobre l'Iva sale al 22 per centoBERGAMO -- La frittata è fatta. Da questa sera a mezzanotte scatta l'aumento dal 21 ...

Cuneo fiscale: 300 euro in più in busta paga

Cuneo fiscale: 300 euro in più in busta paga nel 2014 ROMA -- Il governo prevede un taglio da 2,5 miliardi al cuneo fiscale che consentirà ...